Seat anticipa il rimborso a Rbs e domina il listino

Seat regina dell’S&P/Mib: il titolo ha archiviato la giornata con un rialzo dell’8,6% a 0,072 euro dopo una seduta all’insegna delle vendite. A determinare lo scatto di reni del titolo a poco più di un’ora dalla fine delle contrattazioni (sospeso per eccesso di rialzo sul finale), il rimborso anticipato di parte della rata del debito Senior alla Royal Bank of Scotland e il mandato «a una primaria banca d’affari» per la valorizzazione del portafoglio di partecipazioni. Forti anche i volumi per Seat, che ha toccato un minimo durante la giornata di 0,062 euro: durante la seduta è stato scambiato quasi il 2,7% del capitale pari a oltre 219 milioni di pezzi. Nell’ultimo anno la performance di Borsa dell’editore delle Pagine Gialle è stata tutt’altro che brillante con l’83,8% del proprio valore bruciato.