Seat inverte la rotta e balza di colpo in testa al listino

Repentina inversione di Seat Pagine Gialle a Piazza Affari. Il titolo, che IERI perdeva ben più del listino e aveva segnato un minimo infraday di 0,1252 euro (meno 3,69%), imbocca all’improvviso la via del rialzo e viene addirittura sospeso, chiudendo poi in testa al listino (+4,77%). Vivaci i volumi, con il 3% del capitale passato di mano. In assenza di rumors specifici, in particolare sulle ipotesi di delisting, gli operatori hanno motivato il rimbalzo con forti ricoperture, dopo le perdite accumulate dal titolo nelle ultime settimane, in cui hanno registrato più volte virate repentine di rotta. «Alcuni investitori, che nelle scorse settimane avevano venduto allo scoperto, hanno comprato facendo salire le quotazioni», ha commentato il responsabile di una sala operativa.