Sebastio Il procuratore col pallino del tennis

Ha cominciato la carriera a Taranto, dove ha ricoperto l’incarico di pretore. Lui, Franco Sebastio, 67 anni, si è insediato alla guida della procura del capoluogo ionico nel novembre del 2008, dopo aver ricoperto anche il ruolo di procuratore aggiunto. Sebastio, toga di primo piano e ottimo tennista, è molto noto a Taranto, dove ha diretto importanti inchieste sul fronte ambientale, comprese quelle sull’inquinamento da parte delle grandi industrie della zona; inoltre, il magistrato si è occupato delle indagini su un presunto caso di mobbing dopo il trasferimento di una settantina di lavoratori dell’Ilva in una palazzina esclusa dalla produzione.