Dalla secolare tradizione Carli va in tavola l’Olio del Centenario

Un olio unico e pregiato, risultato di un’attenta e accurata selezione delle migliori varietà di oli d’oliva, assemblate ad arte per ottenere un livello di qualità eccelso sul profilo organolettico e sensoriale: è il nuovo Olio Extra Vergine di Oliva Edizione Speciale Centenario con cui la Fratelli Carli festeggia i suoi primi cento anni di storia.
L’Olio Extra Vergine di Oliva Edizione Speciale Centenario nasce, infatti, dall’esperienza e dal savoir-faire di una realtà prestigiosa come la Fratelli Carli che, dopo un lungo e meticoloso processo di ricerca delle migliori varietà di olive, ne ha selezionate cinque che, per le loro peculiarità, si prestano a essere miscelate in un insieme equilibrato e prezioso: « Biancolilla», l’oliva di colore verde che vira al rosso vinoso, da cui si ricava un olio dal gusto fruttato medio-leggero, che si caratterizza per le sensazioni olfattive di mandorla; «Coratina», la varietà da cui si ottiene un olio giallo con vividi riflessi smeraldini, profumo fruttato intenso e sapore fragrante dal piacevole retrogusto amarognolo. «Arbequina», il frutto da cui si estrae un nettare di colore giallo chiaro con riflessi verdognoli, dal fruttato abbastanza netto, con un lieve sentore erbaceo all’olfatto, ma delicato ed equilibrato nel gusto; «Taggiasca», l’oliva tipica della Riviera Ligure che dona un olio di colore giallo-verde, dall’odore di fruttato maturo e dal sapore più delicato, e «Athinolia», l’oliva da cui si ottiene un olio robusto, dal profumo fruttato ed un gusto persistente, lievemente piccante e amarognolo.
La Fratelli Carli pensa alla fase di miscelazione di queste nobili varietà di oli. In altre parole, «l’arte del blend», del saper assemblare gli ingredienti migliori nelle giuste proporzioni, per ottenere un risultato ineccepibile come l’Olio Extra Vergine di Oliva Edizione Speciale Centenario: un olio dal colore giallo-oro con riflessi verdi, dai freschi profumi vegetali e con sentori di carciofo e pomodoro. Al gusto rivela un tocco vellutato e armonico, con una lieve punta piccante persistente e progressiva. Infine, si percepiscono note di mandorlato, pinoli, mela ed erbe di campo.
Un prodotto così pregiato si è meritato un confezionamento appropriato: una bottiglia da 500 millilitri, impreziosita dall’etichetta vincitrice del concorso «Fratelli Carli In Design», selezionata da una giuria tecnica e di qualità tra migliaia di proposte.
«Dietro l’oliva, l’uomo»: è la filosofia del successo della Fratelli Carli, azienda che da sempre unisce la creazione di un prodotto eccellente a un rapporto diretto con i propri clienti. Fratelli Carli significa anche competenza e passione per una pianta straordinaria, l’olivo: un lavoro di ricerca costante per assecondare il gusto e le esigenze del cliente attraverso prodotti sani e genuini, che portano in tavola il gusto della tradizione e i principi di una giusta alimentazione. Nel tempo, la Fratelli Carli ha creato due realtà esclusive: il Museo dell’Olivo, percorso espositivo unico al mondo che racchiude seimila anni di storia di questa pianta, e l’Azienda Agricola, un «laboratorio» dedicato alla ricerca, alla sperimentazione e alla produzione di nuove tecniche agronomiche.