Il secondo Novecento della poesia italiana

Martedì alle 18 la Libreria Utopia di via Moscova 52 ospita la presentazione dell'antologia, curata da Daniele Piccini, «La poesia italiana dal 1960 ad oggi», della Bur. Intervengono con l'autore Paolo Lagazzi ed Elena Petrassi. Questo testo raccoglie la sfida di selezionare, senza preclusioni, unicamente sulla base della qualità letteraria, autori e testi del secondo Novecento, proponendoli ai lettori con un'ampia introduzione, un rigoroso apparato di note e una fondamentale, estesissima bibliografia. Un libro di libri: una scelta delle migliori poesie pubblicate dal 1960 a oggi. Ne risulta un ritratto dalle tinte vivaci, che muove dai «vecchi» della poesia italiana (Luciano Erba, Giovanni Raboni, Giovanni Giudici) per giungere alla generazione dei quarantenni, passando per i grandi dialettali, come Baldini, Loi e Scataglini.