La «secret business class» del Cinese

Dalla «business class» alla «secret business class», politici e magistrati volano sempre più alti. Accade così che nella sala «Freccia alata» dell’aeroporto romano di Fiumicino, in un bel sabato pomeriggio, si incontrino il procuratore aggiunto di Milano Armando Spataro e l’ex sindaco di Bologna nonché europarlamentare democratico Sergio Cofferati (nella foto). Un abbraccio e un fitto conciliabolo. Non solo due chiacchiere tra una toga di lungo corso e una vecchia volpe del sindacalismo. Non il classico «ciao, come va?». No, uno scambio serioso e sottovoce, con la scorta di entrambi a fare quadrato e ad allontanare i passeggeri curiosi che si aggiravano intorno ai due con l’orecchio teso. E a proposito di appendici auricolari, ecco che Spataro e Cofferati concludono la chiacchierata sussurrandosi nelle orecchie. Altro che Ustica, ora i misteri serpeggiano tra le hostess di terra a Fiumicino...