Sedicenne si lancia dal balcone

Dopo l’ennesimo litigio per gli scarsi risultati scolastici, Lourdes Yannet, una studentessa di 16 anni ha cercato la morte gettandosi dal balcone al quinto piano del palazzo dove vive. È accaduto ieri sera verso le 19.30 in via Console Marcello 1, quando i vicini hanno sentito delle urla dall’appartamento dove la sedicenne vive con i genitori. È una famiglia originaria dell’Ecuador, a posto con i permessi di soggiorno.
La ragazza ha riportato fratture multiple agli arti inferiori ed ha perso subito conoscenza.
È stata trasportata subito dall’ambulanza all’ospedale Policlinico dove è arrivata pochi minuti dopo in condizioni gravissime. La ragazza ricoverata è in coma farmacologico sotto osservazione dei medici. Le sue condizioni non appaiono tuttavia disperate. Saranno ora i carabinieri a ricostruire l’esatta dinamica del tentativo di suicidio dell’adolescente, i motivi esatti che l’hanno spinta a lanciarsi dal balcone.