Da sedici anni insegue Richards

Da 16 anni percorre l'Europa con uno striscione che recita: «Dopo Elvis solo Keith». È Massimo Della Pietra, 36 anni, friulano di Maniago (in provincia di Pordenone), fanatico del chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards. Da tre giorni Della Pietra è a Milano, dove domani si terrà il concerto degli Stones, e stavolta confida di realizzare il sogno di un incontro con il suo idolo. Della Pietra lo aspetta a pie’ fermo davanti all’Alcatraz, dove gli Stones provano tutto il giorno. Ha fatto recapitare una lettera a Richards spiegando il suo sogno: «È la colonna sonora che scandisce la mia vita da 26 anni». Una passione che ha portato Della Pietra, impiegato tecnico, a percorrere dal 1990 oltre 10mila chilometri in auto per seguire Richards.