«Una seduta tutta sui referendum, spieghino cosa faranno»

Per lunedì prossimo è convocato il Consiglio Comunale straordinario chiesto dalle opposizioni sui 5 Referendum milanesi. Spiega l’ex vicesindaco e oggi vicepresidente del Consiglio Riccardo De Corato, del Pdl commentando la decisione presa dalla Conferenza dei Capigruppo e dall’Ufficio di presidenza a seguito della richiesta avanzata dai gruppi di opposizione: «Gli assessori dovranno spiegare modalità, tempi e finanziamenti previsti per la realizzazione dell’apertura dei navigli, della piantumazione di migliaia di alberi, delle aree a verde dell’Expo, oppure della riqualificazione della Darsena».
«Discorso a parte - osserva De Corato - riguarda il quesito referendario sull’Ecopass. Su questo ci aspettiamo di avere dalla giunta le prime indicazioni sull’entità del ticket d’ingresso 5 o 10 euro, dell’estensione dell’area e quella relativa alla congestio charge e infine al carico e scarico merci».
«Da lunedì - dice De Corato - cominceremo ad entrare nel merito delle numerose promesse fatte da Pisapia e soci durante la scorsa campagna elettorale e referendaria».