Seduzione a tutto sci a Les Deux Alpes

Elena Barassi1.600 m di altitudine in un comprensorio, quello dell'Isère, che non lascia adito a dubbi. E' il tempio delle discipline sportive, classificato da sempre nella Top Ten delle mete à tout ski della Francia. A Les Deux Alpes, tra le Alpi del Nord e le Alpi del Sud, nel cuore dell'Oisans, e ad un'ora da Grenoble, la vacanza è all'insegna del divertimento ad alto tasso adrenalinico. Nessuna esitazione. Qui la neve c'è sempre, anche d'estate, per via del Glacier a quota 3.600 m e dei ben 425 ettari di comprensorio sciistico che da quest'anno regala una new entry: la Jandri 1, la «grand bleu», il più lungo dislivello al mondo, che permette una panoramica discesa dal ghiacciaio fino ai 1.300 m del villaggio di Mont de Lans. Non solo lunga ma anche sicura, dal momento che tutta la pista si fregia dell'appellativo Slow Zone. E pensare che fino all'anno scorso solo i più esperti si potevano cimentare nella discesa a valle, lungo la Diable, pista noire con muri mozzafiato. E in tema batticuore è pure lo speedriding, disciplina da praticare in neve fresca con un piccolo parapendio, lo speed appunto e il freestyle, qui con snowpark dedicati. Arte open air a quota 3.200 m a pochi metri dall'arrivo della telecabina Jandri Express. Una grotta, scavata a 30 metri sotto la superficie del ghiacciaio da 2 guide di alta montagna, racchiude spettacolari sculture di ghiaccio. Ambiance rétro a Venosc, borgo d'origine di Les Deux Alpes nel cuore della valle del Vénon, da raggiungere in cabinovia. Vicoli stretti e lastricati, case centenarie e atélier orafi, tessili e di gastronomia a profusione. L'après ski qui è per tutti gli stili e per ogni età. Il top è senza dubbio Le Pano, a quota 2.600 m, con dj set, ma non è da meno in paese Crèpes à gogo, atmosfera da fiaba e gallettes supreme. La scelta stellata è all'interno dello Chalet Mounier (da 300 euro a notte a camera in superior, www.chalet-mounier.com/it/), elegante hotel dal design alpino, nella cornice del parco des Écrins. Le P'tit polyte è un viaggio sensoriale tra sapori francesi di terra e mare. Più intimo, L'Alisier, sorta di bistrot con ottima cantina vini, seduce il palato. Info: Ente Turismo Francese www.france.fr, www.lesdeuxalpes.com.