Seedorf si avvicina alla F1

Dal prossimo anno Clarence Seedorf ed Eros Ramazzotti si avvicinano alla Formula 1. Il cantante e il calciatore hanno infatto deciso di partecipare con una loro scuderia al campionato di Gp2, che fa da cornice ai gran premi di F1. Il progetto è stato presentato ieri a Monza dal giocatore del Milan, che già possiede una scuderia nel campionato di motociclismo classe 125. La nuova creatura di Ramazzotti e Seedorf si chiamerà Trident, e avrà come primo pilota il romano Gianmaria Bruni (il secondo è ancora da definire). Titolari sono anche il manager del cantante, Maurizio Salvadori, e l’ex pilota Massimo Sigala. «Vedrò di essere presente il più possibile ai gran premi – ha detto Seedorf – compatibilmente con gli impegni delle partite e del motociclismo».