Segnale positivo sopra 15.850 punti

Borse in preda alla volatilità per la velocità con cui si susseguono le notizie sul fronte politico. Sul medio periodo il sentiment è neutrale e rimarrà tale finché il Ftse-Mib future sarà sotto 16.985. Nel breve, il superamento di quota 15.850-15.950 potrebbe essere un segnale di positività con target 16.550. Il cedimento di quota 14.760-14.650, rispettivamente minimi delle ultime due settimane, potrebbe portare una caduta verso 14.000, ultima difesa prima del minimo dell’anno 13.020.Damiano Colomba