Segretaria in ferie: restano senza pensione in ottanta

Senza stipendio e senza pensione. Sono 80 i pensionati milanesi della scuola che dal primo settebre sono a riposo senza però avere una lira a fine mese. Colpa dell'inefficienza dell'ufficio che si occupa di queste pratiche. «Quando ho scoperto in che situazione ci siamo trovati - protesta uno dei pensionati penalizzati - mi hanno spiegato che tutto dipendeva dal fatto che l'impiegata addetta non aveva trsamesso i nostri dati all'ufficio di previdenza che doveva erogarci la pensione. Il guaio è che non si sa quando si potrà rimediare a questo ritardo». Così dopo 40 anni di lavoro queste persone non potranno avere l'assegno mensile a cui hanno diritto. Nemmeno quello provvisorio.