Il segretario Pure Cesa spara: «Che coraggio quelli del Pdl...»

«Ci vuole davvero un coraggio da leone per affermare, come fa La Russa, che era Casini a creare una tensione al giorno nella maggioranza». Anche il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa infiamma i toni dello scontro nella replica al ministro della Difesa, che aveva accusato i centristi di aver creato le maggiori difficoltà al governo Berlusconi nel quinquennio 2001-2006 (con tanto di rimpasto l’allora segretario centrista Marco Follini divenne vicepremier). «Sono talmente evidenti le divisioni e i litigi quotidiani all’interno del governo e dei partiti che lo sostengono - ha urlato l’esponente dello scudocrociato - che le parole del coordinatore del Pdl farebbero sorridere se solo non fossero cosi platealmente livorose e provocatorie. Siamo contenti per lui che senza l’Udc ora veda tutto rosa: ma ci crede davvero a quello che dice?».