Segreteria Ds: Penati sconfitto, se ne va Cerami

L’asse Filippo Penati-Antonio Panzeri si è rotto. Il feeling tra il presidente della Provincia e l’ex segretario della Camera del lavoro si è spezzato. La conferma arriva dalla direzione della Quercia milanese, dove si è riconfermata la fiducia al segretario Franco Mirabelli e dove il coordinatore Carlo Cerami ha fatto le valigie. Al suo posto arriva Matteo Bianchi, già responsabile del settore lavoro e fedelissimo di Mirabelli. In segreteria, tra gli altri, entra anche il consigliere comunale Ettore Martinelli, che è legato all’area di Panzeri.
«Penati ha perso la partita. Si è dimostrato che l’attuale presidente della Provincia ed ex segretario ds ha perso il contatto con il partito» commentano da via Vipacco, sede della federazione. Come dire: l’inquilino di Palazzo Isimbardi conta ancora a Sesto San Giovanni ma non ha alcun peso nelle quarantacinque sezioni diessine spalmate in città.