Come seguire il festival di Sanremo in compagnia di tre bionde (e impertinenti)

Arianna Ciampoli, Laura Freddi e Georgia Luzi saranno le protagoniste di «Sanremo, No Comment» il nuovo programma di Rai Radio 1, che andrà in onda in diretta tutti i giorni dal Festival da lunedì dalle 17.40 alle 19.00. Con curiosità, indiscrezioni e approfondimenti

Ariannna Ciampoli, Laura Freddi e Georgia Luzi saranno le protagoniste di «Sanremo, No Comment» il nuovo programma di Rai Radio 1 che andrà in onda in diretta tutti i giorni dal Festival della Canzone Italiana da lunedì 14 febbraio dalle 17.40 alle 19.00. È la sorpresa preparata dalla prima rete radiofonica italiana, diretta da Antonio Preziosi, per tutti gli ascoltatori appassionati di musica e della manifestazione sanremese.
Le tre conduttrici saranno le padrone di casa dello studio di Radio 1 allestito al Palafiori di Sanremo: curiosità, indiscrezioni e tanti approfondimenti sull'evento più amato dagli italiani. Ogni giorno ospiti, telefonate, servizi, retroscena e collegamenti in real time. Con la possibilità del pubblico di assistere dal vivo alla trasmissione. «Un'ironica conduzione a tre voci - racconta l'autore Casimiro Lieto - che già l'estate scorsa è diventata un programma cult di Radio 1. Con Laura, Georgia ed Arianna trascorreremo pomeriggi ricchissimi di novità ed esclusive: live di studio ed anticipazioni dal retropalco, sondaggi in rete, condivisioni di blog ed anteprime, interventi dalle redazioni dei giornali e dalla sala stampa del Festival con incursioni nella grande macchina sanremese».
Ed ancora, personaggi del palcoscenico di ieri, di oggi e di domani sottoposti al tiro incrociato e alle provocazioni delle conduttrici. «Come dire - scherza ancora Lieto - Sanremo, No comment, quando chi canta incrocia chi le suona». Non mancherà una sigla, scritta dagli Statuto, sulle note della canzone «Abbiamo vinto il festival di Sanremo». «Sanremo No comment», è un programma di Casimiro Lieto, scritto con Nicola Zanfardino e Paola Manduca, per la regia di Angelo Calì.