Al seguito dei Rally d’epoca e del Giro d’Italia

Professionista per missione istituzionale nei servizi ai veicoli e alle persone, Aci Global si è messa volentieri anche al servizio dello sport. Non si contano, infatti, le manifestazioni agonistiche alle quali in questi anni la società ha partecipato da protagonista, con i propri presidi di assistenza stradale e sanitaria. L’esempio più significativo, ovviamente, sono stati i Giochi olimpici invernali del 2006 a Torino: in quell’occasione ad Aci Global, in qualità di fornitore ufficiale, è stata affidata la gestione complessiva dell’assistenza agli oltre 3.500 veicoli coinvolti nell’evento. Ma Olimpiadi a parte, l’attenzione della società del gruppo Aci si concentra soprattutto su alcune importanti competizioni del panorama motoristico internazionale, a cominciare dal Rally di Sanremo e dal Rally d’Italia-Sardegna, prova quest’ultima valida per il campionato mondiale Fia. Notevole, anche, il feeling con le auto storiche: «Signore di una certa età - come le definisce affettuosamente l'amministratore delegato Michele Pizzinga - che a volte hanno bisogno di un po’ di aiuto. E noi siamo lì per fornirglielo». Ecco quindi spiegata la presenza dei mezzi di Aci Global, costantemente collegati con le centrali operative e con la direzione di corsa, al seguito delle automobili d’epoca partecipanti alla Coppa Milano-Sanremo e alla Coppa d'oro delle Dolomiti. Non solo motori, comunque: Aci Global, infatti, garantisce supporto anche alla carovana del Giro d’Italia di ciclismo.