Sei brillanti per Paolo Poli

Maria Volpi Nannipieri in arte Mura, Paola Masino, Irene Brin, Camilla Cederna, Natalia Aspesi e Elena Gianni Belotti. Sono sei giornaliste del Novecento, dagli anni ’20 agli anni ’80, i «Sei brillanti» del titolo dello spettacolo che Paolo Poli sta portando in tournée e che andrà in scenan da domani sera al 3 marzo nella sala Aldo Trionfo del Teatro della Tosse. Ed eccolo Poli, con questo nuovo spettacolo che sta raccogliendo ovunque critiche entusiastiche, col suo piglio frizzante, libertino, dissacrante e a tratti perfido, portare in scena i brevi racconti sceneggiati pubblicati da queste sei protagoniste della carta stampata. Le voci di queste autrici si alternano in un gioco imprevedibile nell’ambito di una narrazione caustica ma emblematica di una società in continua evoluzione. A fare da contrappunto ai diversi episodi drammatici le canzoni proposte negli ironici arrangiamenti musicali di Jaqueline Perrotin. Le scenografie di Emanuele Luzzati si ispirano ai maestri della pittura novecentesca. Costumi di Santuzza Calì.