Sei giocatori in corsa per far volare la Samp

Da Gasbarroni a Bresciano e Marchionni le ali che chiede Novellino Abbonamenti: da oggi vendita libera

Federico Casabella

Sei giocatori in corsa per mettere le ali alla Sampdoria. Sei nomi dai quali con tutta probabilità usciranno i due esterni che Novellino sta chiedendo in maniera perentoria: passi per la punta (gli potrebbe anche andare bene Bazzani), passi per la cessione di Sacchetti (un jolly difensivo per sostituirlo lo si può trovare), ma sulle fasce laterali non si scherza. Due uomini da poter alternare a Diana e Tonetto, il mister, li esige.
Beppe Marotta e Salvatore Asmini, stanno lavorando su sei giocatori che rispondono alle caratteristiche richieste dal mister e ce la stanno mettendo tutta per accontentare il loro tecnico. Il primo asso da tirare fuori dalla manica, sarebbe la conferma nella rosa di Andrea Gasbarroni: spumeggiante esterno destro di 23 anni che Novellino ha saputo consacrare ai grandi palcoscenici (11 presenze e 2 reti lo scorso anno alla Samp), farebbe carte false per una conferma in blucerchiato. Rimane da convincere il Palermo, e soprattutto, Del Neri, che ha messo gli occhi sul giocatore il cui cartellino è a metà tra i siciliani e la Juventus. Segue a ruota Enrico Fantini, classe 1976, anche lui esterno destro. Cresciuto come attaccante nelle giovanili della Juve, dopo un lungo girovagare tra società di serie C e B, ha trovato con Mondonico a Firenze questa nuova posizione nella quale è stato utilizzato con una certa continuità la scorsa stagione. La Fiorentina è disposta a cedere il giocatore e in settimana si potrebbe arrivare al trasferimento in blucerchiato. La Samp insiste anche per Gennaro Del Vecchio, ventisettenne centrocampista in forza al Perugia. Può giocare come centrale o esterno di centrocampo, 174 cm per 78 chili di peso, ha scalato tappa per tappa tutte le serie minori per approdare in serie B nel Catania due anni fa. Nella stagione da poco conclusa, ha giocato un ottimo campionato in Umbria, raccogliendo 33 presenze e 6 gol. Altro nome che viene accostato alla Sampdoria, è quello di Luciano Zauri (Lazio). Da diversi mesi si vocifera di una trattativa che potrebbe portare il jolly biancoceleste a Genova, ma di concreto c'è stato poco fin'ora. Zauri, però, avrebbe la possibilità di ricoprire due ruoli, sia terzino che ala, ed essere quindi una soluzione in alternativa a Zenoni.
Ma il vero sogno per le corsie laterali della Samp, sarebbe quelle di portare a Genova almeno uno tra i parmensi Alex Bresciano e Marco Marchionni. Entrambi vengono da un stagione giocata a buoni livelli, nonostante per il Parma non sia stato un campionato straordinario. Possono giocare su entrambe le fasce (Bresciano viene utilizzato anche come centrale) ed hanno una quotazione elevata ma non proibitiva che intono ai 4 milioni di euro. La strada che porta a Marchionni potrebbe essere la più percorribile visto che il giocatore andrà in scadenza di contratto nel 2006 ed il Parma non si può permettere di perdere il giocatore a costo zero nella prossima stagione.
Intanto, da domani riparte la campagna abbonamenti. Incomincerà la vendita libera presso tutte le ricevitorie Lottomatica ed il Sampdoria point. Si ricomincia da quota 15.384, con l'obiettivo di superare quota 20 mila.