Sei reti ed emozioni Samp salva all’ultimo

Genova La partita più bella della stagione blucerchiata si gioca quando la Samp ha ormai poco da perdere e vincere. Con il Cagliari finisce 3-3: Cassano trascina la squadra di Mazzarri e nel finale la salva dall’ingiusta sconfitta. Padroni di casa avanti di due gol con Marilungo, all’esordio dal 1’, poi accorcia Matri. Stankevicius al 22’ interviene in maniera scomposta su Lazzari e Acquafresca fa il 2-2 su rigore. Al 35’ Conti segna il gol che potrebbe essere quello della beffa, ma Cassano regala il pari con un destro al volo.