Sei vittorie in trasferta, è record Parma e Recoba: no al terzo tempo

VITTORIE ESTERNE, RECORD EGUAGLIATO Sei le vittorie nelle otto partite domenicali della diciottesima giornata, eguagliato il record già ottenuto in sette occasioni, l’ultima nel torneo 2005/2006.
DOPPIETTE IN TRASFERTA Due italiani (Borriello e Tavano), due stranieri (Mutu e Ibrahimovic): sono loro gli autori delle quattro doppiette della giornata, tutte siglate da squadre impegnate in trasferta.
FORESTIERO FORESTIERI L’attaccante del Siena Fernando Martin Forestieri, diciotto anni mercoledì prossimo, segna il primo gol in A e festeggia la prodezza con una dedica particolare: solleva la maglia per mostrare l’immagine di un santo in onore del nonno. L’italo-argentino ha giocato nelle nazionali azzurre under 17 e 19.
PARMA E RECOBA, NIENTE FAIR PLAY Al Tardini di Parma terzo tempo salutato dai fischi, preceduti da insulti razzisti a Mutu. E a Torino Recoba ignora il saluto finale, scappando verso gli spogliatoi.
SILENZIO, SI SEGNA Un quarto d’ora di silenzio, poi la curva dell’Atalanta torna a incitare la squadra: tre minuti più tardi arriva il gol di Ferreira Pinto.