Sel molla Vendola sulla statale di Fitto

Sorge il dubbio che in Puglia stia andando in scena una commedia dove ognuno gioca magistralmente la propria parte. La Regione guidata dal leader di Sinistra ecologia e libertà Nichi Vendola ha infatti rinunciato ai ricorsi contro Anas per partire con il raddoppio della statale 275 del Salento, ma il suo partito ha deciso di continuare la guerra all’opera. Una lettura interessante del caso la fornisce Italia Oggi: Nichi, gravato dalla responsabilità di governare non può opporsi alla realizzazione dell’infrastruttura, ma come nemico giurato dell’ex governatore Raffaele Fitto (oggi ministro per gli Affari regionali), non può nemmeno tacere. Ecco allora spuntare una fronda in Sel contro il progetto. Chiedendo però che parta da Melpignano, dove si celebra la «Notte della Taranta». Sponsorizzata proprio dal leader di Sinistra e libertà.