Selenia studia un bond

L’attività ridotta per la chiusura delle festività natalizie non ha portato a significative variazioni nei corsi di bund e btp, con modeste correzioni al ribasso per questi ultimi; in attesa anche delle nuove aste del Tesoro previste per la prossima settimana. Per quanto riguarda i nuovi collocamenti, Selenia (produttore di oli per motore), ha allo studio l’emissione di un bond ad alto rendimento da 140 milioni di euro, mentre la spagnola Telefonica ha in progetto due jumbo bond da 1 miliardo di sterline e 4 miliardi di euro.