Sellani non molla mai

Un nuovo cd di Renato Sellani per piano solo era molto atteso. È in solitudine che Sellani dà il meglio, conseguendo vertici di rara bellezza: sia detto senza alcuna critica per i suoi illustri comprimari abituali, Massimo Moriconi contrabbasso e Massimo Manzi batteria. A 86 anni compiuti Sellani suona bene come sempre, ma addirittura migliora. Qui sceglie per le sue meditate variazioni nove temi di uno dei migliori compositori italiani di canzoni, Roberto Livraghi, e li fa propri in modo stupendo.