Il semestre chiude bene con indebitamento in calo

I Grandi Viaggi chiude il terzo trimestre al 31 luglio con un utile netto di 3,4 milioni da 2,8 milioni nello stesso periodo 2004. Il margine lordo, si legge in una nota, sale del 7,1% a 5,5 milioni, i ricavi si attestano a 31,6 milioni (più 8,4%). La posizione finanziaria netta al 31 luglio è negativa per 5,6 milioni rispetto a un indebitamento di 8,1 milioni al 31 ottobre 2004. «Ritengo che anche nel 2005 chiuderemo un esercizio con risultati economici positivi», afferma nella nota Luigi Clementi, presidente del gruppo quotato in Piazza Affari.