A Senago va in scena una Russia inedita

La mostra si intitola I cieli e le terre della Russia e presenta oltre duecento opere, mai esposte prima d'ora, provenienti dalla collezione dei «Tesori della Russia», la più importante raccolta privata di opere d’arte all’estero. Si svolge alle porte di Milano, a Senago, nel verde di Villa San Carlo Borromeo, ora centro congressi, museo d’arte e sede di un albergo di lusso. Il legame che unisce la cultura russa e il paesaggio ha origini antiche. Lo ritroviamo nelle parole degli scrittori e dei poeti che hanno narrato la ricchezza artistica dei cieli e delle terre della Russia. Sono in esposizione le opere dei seguenti autori: Michail Anikushin, Konstantin Antipov, Nikolaj Cristoljubov, Elena Gurwic, Josif Gurwic, Aleksej Lazykin, Andrej Lyssenko, Andrej Lyssenko jr., Ljuba Lyssenko, Valentin Tereshenko e Grigorij Zejtlin. Info: I cieli e le terre della Russia. Milano Senago dal 15 al 30/09/2006. Villa San Carlo Borromeo - Piazza Borromeo, 20. Orario: tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10.00 alle 20.00. Ingresso: 8,00 euro; ridotto 5,50. Tel. 02 994741.