Il Senato rifiuta la solidarietà al Papa

Il Senato non esprime la solidarietà al Papa. Per un solo voto, fra cui quello decisivo del senatore Andreotti, Palazzo Madama ha bocciato la proposta di mettere all’ordine del giorno della prossima seduta la discussione della mozione di solidarietà. La Cdl accusa l’Unione di non difendere il Pontefice. Oggi comunque Benedetto XVI tornerà a parlare di Islam e ricorderà la lezione di Ratisbona. Ieri a sorpresa il presidente iraniano Ahmadinejad ha detto di rispettare il Pontefice. Una posizione presa «dopo averlo sentito dire che le sue parole sono state mal interpretate. Indubbiamente c’è chi diffonde informazioni scorrette». Ora solo i gruppi estremisti cavalcano la protesta.