La sentenza Maestro pedofilo, il tribunale condanna anche il preside che non denunciò le violenze

È stato condannato a 11 anni di reclusione un maestro di 42 anni, accusato di aver molestato 8 bambini, quando insegnava in una scuola elementare a Quarto Oggiaro. Lo hanno stabilito i giudici della nona sezione penale del Tribunale, che hanno condannato anche il preside dell’istituto, accusato di concorso omissivo nelle violenze, a 5 anni e mezzo di reclusione. Entrambi sono stati interdetti in perpetuo da qualunque incarico nelle scuole. I fatti risalgono al 2007.