Sentiero divino tra gola e teatro

Vino, territorio e cultura popolare. È l'allettante trinomio che ha iniziato a smuovere schiere di appassionati venerdì scorso a Borgone Susa, alle porte di Torino, prima tappa della quinta edizione di Sentiero DiVino, una rassegna che fino alla fine di settembre mette in scena golosità e performance teatrali tra vigne, castelli e cantine piemontesi (e in piccola parte anche toscane). Scorrendo tutto il programma su www.sentierodivino.it, scopriamo che la seconda tappa è fissata per domenica 10 giugno a Rivoli, ancora nel Torinese: nell'azienda agricola Scaglia, a una cena di prodotti tipici, affettati di cascina, tome della Valsusa..., seguiranno cori di bambini e uno spettacolo teatrale a tema vino. E così in una ventina di altre occasioni tra i poetici borghi e paesaggi rurali di Langhe, Chierese, Canavese, Pinerolese e Verbano-Cusio-Ossola.