Senza divieti sarà movida selvaggia

La fortuna del Comune è che per ora se ne sono accorti in pochi. Clienti e soprattutto commercianti. Ma non durerà a lungo. Le ordinanze anti-degrado sono decadute il 21 aprile, dopo l’alt della Corte costituzionale e quello della Moratti ai vigili: stop alle multe fino a 500 euro. Ora le misure anti-movida - dal divieto di alcol under 16 alle bottiglie di vetro - studiate per luoghi come Arco della pace, Ticinese, Centrale resistono solo ai Navigli. De Corato: «Atti urgenti o sarà un’estate calda».