Senza Europa può fare la sorpresa

A ttenti a questa Lazio: può dare fastidio veramente a chiunque, nonostante la vittoria di domenica sia arrivata in 11 contro 10. La passata stagione lo zoppicante cammino in campionato era dovuto soprattutto all’impegno europeo di Champions League, logorante sia dal punto di vista fisico che mentale: quest’anno, senza vincoli europei, Delio Rossi può concentrarsi solamente sul campionato: gli innesti Zarate, Foggia e Brocchi completano in maniera soddisfacente la rosa biancoceleste. E davanti, la collaudata coppia Pandev-Rocchi (in attesa del rientro dall’infortunio di quest’ultimo), può fare sfracelli.