«Senza Mastella Prodi non cadeva»

«Casini? Da quest’orecchio non ci sento... Mastella? Dobbiamo ringraziarlo: se non ci fosse stato lui Prodi sarebbe ancora al governo; e la riconoscenza è uno dei valori che abbiamo anche in politica. In 14 anni non c’è stato nessun cambiamento sui nostri valori fondamentali: la libertà in tutte le sue forme, il diritto naturale che precede lo Stato. Lo Stato non può entrare con violenza nella vita privata dei cittadini. E deve aiutare anche le famiglie prive di mezzi a mandare i figli nelle scuole di cui condividono i princìpi».