«Senza Voce» di Montanelli con Albertazzi e Andreotti

Oggi alla 18 nella Sala Montanelli di via Solferino 26 viene presentato il libro «Senza Voce» di Indro Montanelli. «Breve storia di un giornale-fenomeno: i testi e i fotomontaggi più belli», edito dalla Bur. Intervengono Vittorio Corona, Ferruccio de Bortoli e Paolo Mieli. È prevista anche la partecipazione straordinaria dell’attore Giorgio Albertazzi e del senatore Giulio Andreotti. La Voce fu fondata da Indro Montanelli dopo l’uscita dal Giornale, avvenuta nel gennaio 1994. Il debutto in edicola del nuovo quotidiano, che si distinse subito per i suoi fotomontaggi in prima pagina, avvenne il 22 marzo dello stesso anno, con un editoriale del direttore dal titolo «Dove eravamo rimasti?». Ma i brillanti risultati di vendita dei primi mesi finirono e La Voce fu costretta a sospendere le pubblicazioni nell’aprile successivo.