Sequestra la ex 2 volte in 3 mesi

Per riconquistare la sua amata, l’ha sequestrata due volte in meno di tre mesi. È successo lunedì scorso a Biella, dove Enrico Merendino, ancora sotto arresti domiciliari per sequestro di persona, lesioni gravi e violenza, armato di coltello ha sequestrato la sua ex convivente, Simona Capacci, sul posto di lavoro e l’ha costretta a seguirlo nella folle speranza di rimettersi per sempre insieme a lei, la donna dei suoi sogni.
Le ricerche di polizia e carabinieri hanno però mandato in frantumi il suo sogno d’amore e allungato i capi d’accusa per i quali dovrà rispondere davanti a un tribunale.