Sequestrata discarica su richiesta dell’Arpa

Sequestrata dagli agenti del Corpo forestale dello Stato di Rieti una discarica abusiva a Villa Reatina, località del comune di Rieti. Nell’area, circa mille metri quadrati risultati di proprietà pubblica, risultavano abbandonati rifiuti speciali e pericolosi, tra cui contenitori di vernici e solventi, plastiche, imballaggi, in parte visibili ad occhio nudo ed in parte ricoperti da uno strato di terreno. I materiali sono stati sottoposti a campionamento da parte dell’Arpa Lazio, fatta intervenire dai forestali. Il sequestro dell’area è stato convalidato dal giudice delle indagini preliminari.