Sequestrata merce cinese contraffatta

Operazione della guardia di Finanza del comando provinciale di Roma contro la merce prodotta in Cina e rivenduta sul territorio nazionale come «made in Italy». I militari hanno scoperto un deposito, nella zona Ovest di Roma, all’interno del quale sono stati scoperti un milione di capi d’abbigliamento di note griffe italiane. Su tutti i capi era apposta l’indicazione di marchi italiani, senza riferimento alla reale provenienza, la Cina. La merce sequestrata ha un valore di diversi milioni di euro.