Sequestrate 103mila figurine dei calciatori Denunciato il falsario

Figurine dei calciatori false, simili a quelle della Panini, in tutto 103 mila, sono state sequestrate dalla Guardia di finanza a Napoli. Il falsario, un ex tipografo di 65 anni originario della provincia di Roma, è stato denunciato. In casa aveva anche 300 magliette di squadre famose e 2 mila poster di giocatori. Il valore di mercato della merce contraffatta supera i 20 mila euro. Le figurine probabilmente dovevano essere utilizzate per un concorso «fantasma»: sulle confezioni era riportata la descrizione di premi che ovviamente non esistevano.