Sequestrate 50 tonnellate di merci cinesi «natalizie»

Oltre 50 tonnellate di merci cinesi, prive del marchio Cee, sono state sequestrate in un capannone in via dell’Omo al Prenestino. L’operazione è stata realizzata dal Nucleo di polizia municipale che fa capo all’ufficio del gabinetto del sindaco. Stipate in centinaia di scatoloni sono state trovate merci di ogni tipo, il 20 per cento delle quali destinate al mercato natalizio. Ma la maggior parte è merce varia che viene venduta dagli ambulanti abusivi.