Sequestrati in Etiopia dieci francesi

Addis Abeba. Undici turisti francesi in viaggio nel nord dell’Etiopia sono stati attaccati ieri da sconosciuti, che ne hanno catturati dieci. Uno è riuscito a fuggire e dare l’allarme con il telefono satellitare. I rapitori, non è chiaro se guerriglieri o predoni, sono entrati in azione a Daloi, a 800 chilometri a nord-est di Addis Abeba. I turisti, che viaggiavano con quattro veicoli, erano diretti verso le miniere di sale della regione di Afar. Fonti del governo etiope hanno riferito di non avere conferma del rapimento.