Sequestro Alla frontiera con 4 milioni in won coreani

Maxisequestro di valuta al confine fra l’Italia e la Svizzera. I funzionari dell’ufficio dogane in collaborazione con la Guarduia di finanza hanno infatti scoperto che su un trenoproveniente dalla Svizzera viaggiava un australiano che aveva con sè 11 milioni di won nordcoreani non dichiarati (circa 3 milioni e 920 mila euro). Sulla base della legge, i militari gli hanno sequestrato il 40% della somma che supera il limite consentito (che è di 10mila euro): 4 milioni e 390 mila won nordcoreani, circa un milione e 560 mila euro.