Sequestro lampo di un bambino È un avvertimento

Hanno usato un bambino di 11 anni per minacciare il padre, un incensurato, di origini napoletane che vive a Renazzo, frazione del Comune di Cento nel Ferrarese. Gli inquirenti, carabinieri e Procura, stanno ora cercando di verificare il racconto fatto dal piccolo: tutto è successo sabato poco dopo le 15. Il bambino era uscito per gettare la spazzatura, ed è stato avvicinato e caricato di forza su un'auto, una vecchia Peugeot con a bordo due persone, forse albanesi, secondo alcuni testimoni. Il sequestro è durato poco: il bambino è stato schiaffeggiato, quindi gli è stato riferito il messaggio da portare al padre (da quanto si è appreso si tratterebbe di una questione di soldi) e poi lui stesso sarebbe riuscito a scendere dall’auto che rallentava.