Una serata di beneficenza per combattere la Sla

Il 30 novembre allo Spazio Antologico di Milano ci sarà una serata di beneficenza in favore della fondazione Stefano Borgonovo, l'ex calciatore di Milan e Fiorentina colpito dalla Sla 

Milano - Una serata per combattere la Sla (Sclerosi laterale amiotrofica), per sensibilizzare opinione pubblica, mondo dello spettacolo e dello sport su quella che è stata definita la malattia dei calciatori. E il ricavato andrà proprio alla fondazione di uno di questi: Stefano Borgonovo, ex giocatore di Milan e Fiorentina che ha creato questa Onlus per combattere e far conoscere la Sla. L’evento si svolgerà il prossimo 30 novembre a partire dalle 19.30 allo Spazio Antologico di Milano con la partecipazione di 600 ospiti. Durante la cena di gala verrà consegnata a Stefano Borgonovo, grazie alla generosità dell’imprenditore bresciano Dario Rolfi, un’automobile innovativa con allestimento speciale “Freespace by Rolfi* “.

Personaggi dello sport
La solidarietà proseguirà con la presentazione del calendario benefico “Sunset Boulevard 2011-The Golden Age of Hollywood”, realizzato dal fotografo milanese Enrico Ricciardi, che vede protagonisti personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Francesco Coco, Riccardo Montolivo, Catherine D’lish, Roberta Lanfranchi e Justine Mattera, solo per dirne alcuni. I ricavati della vendita di “Sunset Boulevard 2011” andranno alla Fondazione Stefano Borgonovo per l’acquisto di uno o più allestimenti speciali Rolfi, con la possibilità, grazie ad auspicabili e generosi contributi, di arrivare anche alla donazione di un altro mezzo speciale per disabili. Inoltre, grazie ai 3 main sponsor dalla serata (Alitalia, Kin e Rolfi) sarà donato all'associazione un allestimento uguale a quello esposto.