Una serata al Blue Note col piano di Ahmad Jamal

Da domani, fino al 27 gennaio, il pianista afroamericano Ahmad Jamal si esibirà sul palco del Blue Note. Nato a Pittsburgh nel 1930, una vita «a mille» e una lunghissima carriera che meriterebbero di essere raccontate in un libro, è un artista dalla dirompente personalità, dotato di una tecnica di prim’ordine e di un senso ritmico travolgente e contagioso. Non a caso viene considerato uno dei grandi maestri del pianoforte jazz, nonché il pianista preferito a partire da artisti come Miles Davis. Elogiato dalla critica internazionale per il suo stile inconfondibile, Ahmad Jamal ha scritto alcune delle più belle pagine della storia del jazz. A più di settant’anni, dopo essere stato un importante punto di riferimento per una serie di generazione di pianisti, ancora oggi le performance di questo Grande Vecchio continuano a esercitare un grande fascino tra i giovani. Info: Blue Note. Via Borsieri 37. Tel. 899700022. Ore 21 e 23.30. Ingresso 35/40 euro.