Una serata per ricordare le origini del rock italiano

Cinquant’anni fa il rock faceva il suo ingresso in Italia e i nostri musicisti pionieri di questo genere fecero scandalo perché indossavano pantaloni stretti e peccaminosi come i jeans, muovevano le pelvi e ballavano scatenati come impossessati dal diavolo. Ma quale è stata la canzone che ha rivoluzionato e celebrato la musica di quei tempi? Ce lo racconteranno lunedì sera al Fonclea di via Crescenzio Dario Salvatori, autore del libro Rock around the clock (Donzelli), il giornalista e critico musicale Marco Molendini, l’attore e ballerino Jack La Cayenne. Per completare la festa e scatenarsi come negli anni ’50 lo show del gruppo rock Four Vegas capitanato da Alessandro Bianchi.