Serata tributo ai Rolling Stones Musica e foto al BluesHouse Club

Settimana scorsa è stato il turno dei Beatles con il tributo dei Revolution; oggi sarà la volta delle «pietre rotolanti», i Rolling Stones. Il BluesHouse Club di via Sant'Uguzzone punta anche sulle serate a tema per rilanciarsi dopo il cambio di gestione di qualche mese fa. Dalle 21.30 (ingresso 10 euro con consumazione, info 02-30912202) prenderà il via una serata all'insegna di Jagger&Co. Due saranno le forme espressive che veicoleranno l'arte di un gruppo che da sempre ha incarnato l'essenza del «rock and roll» duro e puro: la musica e la fotografia. Mentre sul palco del locale si esibiranno gli Stellavox (dalle 22.30), tra le band di tributo agli Stones più affermate d'Italia, sulle pareti del club saranno esposte in una mostra dal titolo «Stones on the road» a cura di Massimo Sala, in arte Rosso57, 20 fotografie della band in giro per il mondo: «Ho raccolto queste “pietre“ dalla strada e le ho unite in un’unica, spietata, immagine della più grande rock band della storia». E tra una romantica «Angie», una scoppiettante «Start Me Up» e una classicissima «Satisfaction», il rock degli Stellavox accompagnerà gli avventori in questo percorso fotografico. Milanese, la band è composta dal leader Andrea Pagano (uguale nelle movenze a Mick Jagger), dal bassista Gianni Sala, dai chitarristi Saverio Airaghi e Marcello Porceddu, dal batterista Alberto Pietrapertosa e dalla corista Serena Veraldi. Chi li ha visti sa che gli Stellavox sono passione pura, calore, struggimento ed energia rock. Proprio come le cinque pietre rotolanti.