Serata-tributo a don Giussani

All’istituto Berchet serata in onore di monsignor Luigi Giussani, sacerdote, filosofo e teologo italiano, che proprio a partire dal liceo classico milanese diede vita a un’iniziativa di presenza cristiana chiamata Gioventù Studentesca, che nel ’69 prese il nome di Comunione e Liberazione (Cl). Per celebrare i tre anni dalla sua morte, il Berchet lo ricorderà con una cerimonia, stasera alle 21, in via della Commenda 26. Interverranno Innocente Pessina, preside del liceo, Claudio Risé, ex studente di don Giussani e don Julián Carrón, successore di don Giussani alla guida di Cl. In suo omaggio sarà affissa una targa nell’atrio della scuola.