Una serata tutta genovese dedicata a Fabrizio Casalino

Fabrizio Casalino, genovese, ormai affermato cabarettista, cantautore, comico di lusso, riceverà il «Premio alla comicità 2009» dalla sua Genova. L’evento avverrà stasera al Teatro della Gioventù dove andrà in scena la terza edizione di «Genova da cantare» organizzata dall’Ordine dei consulenti del lavoro di Genova. Il presidente Vittorio Vianello dice: «È nostra tradizione offrire alla città e anche a tutti nostri iscritti una serata di allegria e di spensieratezza, invitando i genovesi che si sono affermati con successo durante questi anni».
Nella prima edizione vennero premiati Olcese e Margiotta, nella seconda Bruno Lauzi, Michele, Vittorio De Scalzi. Quest’anno lo spettacolo vedrà ospite d’onore appunto Fabrizio Casalino e attorno a lui una «performance» di canzoni, storie e poesie raccontate da Federico Sirianni (per la musica), Guido Catalano (per la poesia, versi fra le nuvole i suoi, ricchi di spunti un po’ irreali...) e Matteo Forin alla chitarra. Ma non basta: sarà ospite Maria Pierantoni Giua, una fra le «stelle» del nuovo firmamento dei cantautori (bella ragazza di Rapallo, ha vinto tutti i festival importanti da Castrocaro a Recanati), ci sarà un omaggio curioso e suggestivo di Gabriella Ferri offerto dalla voce straordinaria di Luisa Rigoli e ancora un «nuovo talento» di casa nostra, Anna Di Giugno che si cimenterà in canzoni di Paoli e di Baglioni. Insomma: una serata tutta genovese fra canzoni, poesie, storie di casa nostra. La serata è benefica a favore dell’Istituto David Chiossone. Le prevendite al Teatro della Gioventù e all’Ordine dei consulenti (via Ilva 4/3 - 010 562389).