Serie 3 Cabriolet, elegante e sportiva Il meglio della tecnologia di Monaco

Spaziosa, quattro motori a iniezione diretta di benzina e un turbodiesel da 231 cv

Due auto impegnate in una match race. Proprio come due barche della Coppa America. Anche il bellissimo spot apparso sin da fine marzo sulle maggiori reti televisive non fa che confermare la grande passione Bmw per la vela, la scelta di utilizzarla come uno dei migliori veicoli promozionali del momento.
Protagonista della campagna è la nuova Serie 3 Cabrio: è la quarta generazione della due porte e quattro posti firmata Bmw per la prina volta con hard top a scomparsa in acciaio leggero elementi e apertura-chiusura completamente automatica. Un’auto elegante e dinamica: silhouette slanciata, linea di cintura equilibrata, coda bassa. Perfetta espressione dello stile Bmw: sotto il bel vestito c’è il meglio della tecnologia di famiglia: carrozzeria in costruzione legger, qualità anti-crash ottimizzate, nuovo primato di rigidità torsionale per una Cabrio della casa bavarese. Come sempre c’è il piacere della ricerca, del dettaglio: dalla posizione dei sedili e del parabrezza, che assicurano una visibilità eccezionale anche a tetto chiuso, alla tecnologia SunReflective per ridurre il calore di sedili e poggia-braccia; da un baule molto versatile e grazie all’opzionale sistema per carichi passanti ai vari sistemi per la sicurezza come quello anti-ribaltamento con roll-bar automatici integrati dietro i sedili posteriori. E ancora uno speciale frangivento che riduce i vortici per i passeggeri anche a velocità sostenuta. L’abitacolo è in stile sportivo-elegante: materiali prestigiosi, finiture in pelle, cockpit orientato al guidatore. Il condizionatore è stato appositamente progettato per la cabrio mentre sono state realizzate una serie di antenne invisibili per gli impianti tv, audio, navigazione e comunicazione.
Altro plus: l’innovativo cambio a 6 rapporti dove il miglioramento della dinamica e del comfort porta ad accelerate più grintose senza pesare sui consumi. Capitolo motori, ancora una volta all'avanguardia sia sul fronte benzina (tutti a iniezione diretta) sia su quello diesel che da tempo ha in Bmw una della case leader.
I quattro propulsori a benzina sono il 2.0 da 170 cv (unico 4 cilindri della serie gli altri sono a sei), il 3.0 nelle versioni da 218 e 272 cv, il tre ltri con twin turbo da 306 cv. Quest'ultimo, come sempre autolimitato nello spunto massimo a 250 km/h, è in grado di passare in soli 5,8 secondi da 0 a 100.
Ottimo anche il 6 cilindri diesel: un tre litri da 231 cv che ha un consumo medio di 6,9 litri ogni 100 km. Impossibile non trovare la Serie 3 Cabrio più adatta alle proprie esigenze.