Serie D Sestrese «rinviata» cinque volte

E cinque! Nel senso di cinque rinvii per impraticabilità del campo. Non ce l’hanno fatta neanche questa volta, dunque, Albese e Sestrese - che partecipano (o meglio: vorrebbero partecipare) al campionato di Serie D - a recuperare la partita rinviata il 14 dicembre, e di nuovo il 7, 14 e 28 gennaio. Ieri sembrava la volta buona, per via di quelle previsioni meteo che promettevano una mini-tregua fra una perturbazione polare e l’altra. Invece no: la sfortuna si è ancora una volta accanita contro gli atleti che si sono trovati di fronte a un terreno di gioco più simile a un anello da sci da fondo che a un normale campo di calcio. Inevitabile l’ulteriore rinvio della sfida che, però, a dare ascolto ai bollettini della neve e alla scaramanzia, non garantisce di essere recuperata con sollecitudine. In compenso, ce l’hanno fatta a giocare due rivali e dirette concorrenti della Sestrese, Cuneo e Cirié, che ieri hanno pareggiato 0-0. Un bel sollievo, soprattutto per il Cirié che si trova alle prese con una serie di partite da recuperare. Salvo complicazioni.