La serie con Radcliffe avrà un finale in 3D

Anche la Warner sbarca sul tridimensionale e per i patiti del cinema con gli occhialini lancia «Scontro tra titani». Ma anche la prima parte dell’ultimo episodio di Harry Potter (Harry Potter and Deathly Hallows, Part 1) sarà distribuito a novembre negli Stati Uniti in 3D. Lo ha reso noto la Warner Bros confermando le voci che si erano diffuse a Hollywood. Gli appassionati di Harry Potter e dei suoi amici Ron Weasley e Hermione Granger, si potranno dunque godere in tre dimensioni le loro avventure, ambientate in gran parte nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove vengono educati alle arti magiche i giovani maghi e streghe del Regno Unito. La Warner ha anche annunciato i titoli di altri suoi film che affiancheranno il formato 3D a quello 2D. Uno di questi è «Scontro tra titani» (che esce il 2 aprile negli Stati Uniti). In Italia uscirà dal 16 aprile e sarà il primo titolo Warner in 3D.